Glycos – Olio extra vergine di oliva

GLYCOS – OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

L’olio extra vergine d’oliva GLYCOS è ottenuto da ‘Moresca’, circa il 50%, con aggiunta di olive ‘Nocellara Etnea’, ‘Biancolilla’ e ‘Nocellara Messinese’.

Il prodotto, oltre che per un’acidità < 0,5 g per 100 g, è caratterizzato da un elevato contenuto di vitamina E, in particolare dall’α-tocoferolo. Gli antiossidanti presenti, come i polifenoli, esercitano un’azione preventiva contro i processi infiammatori, gli incidenti cardiovascolari, la cancerogenesi e l’invecchiamento precoce.

La raccolta avviene a partire dall’invaiatura e non supera la seconda decade di dicembre. Viene effettuata per brucatura delle chiome a mano e\o con l’aiuto di macchine agevolatrici.

Le olive, fino al momento della molitura, vengono conservate e trasportate in contenitori adeguatamente areati.

La molitura avviene entro le 24-48 ore dalla raccolta, attraverso impianti in continuo a tre fasi, dopo accurata gramolazione a temperature che non superano i 27 °C, in assenza d’aria, così da preservare le caratteristiche organolettiche del frutto.

L’olio viene conservato in contenitori di acciaio inox conformi alle norme vigenti in completa assenza di ossigeno, in locali a temperatura controllata (15° – 18 °C). L’esecuzione accurata di tale protocollo consente di evitare significativi processi di ossidazione che potrebbero pregiudicare la qualità del prodotto.

L’olio si presenta, a seconda delle annate, con intensità del fruttato da leggero a medio, accompagnato da note di pomodoro, mandorla e carciofo. All’assaggio se ne apprezzano delicate note amare e un interessante sottofondo piccante di piacevole persistenza.

La coltivazione dell’ulivo, nel territorio ennese, non si configura solo per l’importanza data da una significativa produzione locale, ma anche, nella tradizione antica, come albero di culto al quale tutti i Sicilioti dovevano portare somma venerazione. Questa testimonia un’antica presenza della coltivazione dell’ulivo nel territorio provinciale ennese unitamente ad una profonda tradizione degli usi e delle consuetudini ancora vive nel contadino, legati non solo alla produzione di olio ma anche alle sue utilizzazioni.

Le cultivar che si sono specializzate nel territorio rispondono all’esigenza tramandata dai Greci di un frutto dedicato alla mensa, l’oliva, ed un prodotto, l’olio, che come unguento era legato ai riti propiziatori: da questo, l’affermarsi di cultivar a duplice attitudine. Qualità e tipicità dell’olio nella provincia di Enna risultano in diretto collegamento. La combinazione tra cultivar presenti nel territorio di antico insediamento, così come è emerso dall’indagine sul germoplasma, condizioni pedoclimatiche e particolarmente del clima mite mediterraneo che caratterizza questo territorio prevalentemente di media ed alta collina, collocato in area interna priva di diretta influenza del mare, sta alla base della qualità elevata e della tipicità del prodotto i cui specifici parametri chimici hanno come conseguenza la notevole  stabilità dell’olio nel tempo a vantaggio del carattere decisamente fruttato che permane a lungo.

Telefono: +39 327 670 7653
Contrada Rocca di Metri
94013 - Leonforte (EN)